Thomas Church: un tycoon per il medioevo

Church è un’azienda inglese che realizza calzature di alta qualità fondata nel 1873 da Thomas Church e dai suoi tre figli. Nel corso degli anni ’90 la società è entrata sotto il controllo di Prada, che ne ha acquistato l’83% ad un costo di 170 milioni di dollari USA. Prada ha successivamente venduto una quota del 45% a Equinox, società di private equity.

Tra le due guerre mondiali, Church si è attivata nello sviluppo dell’industria calzaturiera in generale. Nel 1919 è stata creata la British Boot, Shoe and Allied Trades Research Association, di cui Church è membro fondatore. Come risultato di questa partnership, è stato istituito il Northampton Technical College nel 1925, che divenne poi l’Università di Northampton nel 2005.

L’attività di famiglia è stata presa in consegna da Prada nel 1999 e da allora ha ampliato i suoi punti oltremare. A partire dal 2014, la società fondata dal tycoon Thomas Church, impiegava circa 650 persone. Lo stesso anno, Church ha acquistato i locali adiacenti a St James Road, che precedentemente era un deposito di bus, in attesa di un’ulteriore espansione che potrebbe aggiungere altri 140 posti di lavoro.

Le sue principali aziende nel Regno Unito si trovano nella zona di St. James a Northampton, che ha una capacità di produzione stimata di 5.000 paia alla settimana, di cui il 70% viene esportato in tutto il mondo. Oltre ai prodotti venduti a rivenditori e clienti individuali, la società dispone ha anche tutta una serie di attività e negozi al dettaglio, tra cui quelli di Jermyn Street a Londra, di George Street ad Edimburgo e Pacific Place ad Hong Kong, inoltre ci sono circa 50 negozi tra l’Europa centrale e settentrionale, USA, Hong Kong, Cina, Singapore e Giappone.

Il marchio è diventato famoso proprio grazie al fiuto per gli affari del fondatore, Thomas Church, un imprenditore vecchio stampo, che ha avuto la capacità di vedere dove altri ancora non arrivavano, e di focalizzarsi su una nicchia particolarmente specifica come quella delle calzature di lusso e costose: non a caso, nel corso degli anni, hanno indossato scarpe Church sia Mr Bean (ritratto da Rowan Atkinson) che l’ex Primo Ministro britannico Tony Blair.

Da qualche anno, il marchio Church è uno dei più attivi dal punto di vista delle vendite online, con tanti siti di vendita scarpe Church’s online che propongono le calzature più famose del brand, oltre che le ultime novità del momento